Elini

Elini

La chiesa del carmine

Il piccolo centro ogliastrino è situato lungo la strada provinciale tra Ilbono ed Arzana. Il suo territorio è diviso in due zone, una prevalentemente collinosa e pianeggiante, l'altra collinosa-montana che altimetricamente partono da una quota di circa +40 metri (nei pressi della S.S. 125 tra Barisardo e Tortolì) fino ad arrivare a circa + 800 metri del Parco Carmine.

Confina con i comuni di Ilbono, Arzana, Lanusei e Tortolì.

Al centro del paese, una vecchia stazione in granito, dà un tocco di antico, soprattutto quando viene percorsa dal famoso “Trenino Verde”.

Da visitare il Parco Carmine situato nella strada che congiunge Lanusei a Villagrande, ricco di sorgenti d'acqua e ricoperto da una fitta vegetazione di lecci secolari con attrezzate aree da pic-nic.

Il territorio di Elini è ricco di piante d'olivo, frutteti, vigneti e piante d'alto fusto quali, lecci, roveri ecc.

Nel suo territorio sgorgano numerose sorgenti di purissima acqua.

Nel paese c'è una sorgente che eroga in ogni stagione e costantemente la stessa quantità di acqua. La chiesa parrocchiale è dedicata a S. Gavino, mentre la chiesa campestre, ubicata nel Parco Carmine, è dedicata alla Madonna del Carmelo.

La gastronomia offre dolci tipici, arrosti e prosciutti.

 

 

 

 

Elini

The Carmine’s church

The little ogliastran village is situated along the provincial road between Ilbono and Arzana. Its territory is divided in two areas, a part that is mostly hilly and flat and hilly-mountains the other part. They start at height of + metres (near the S.S. 125 between Barisardo and Tortolì) up to + 800 metres of Parco Carmine.

It adjoins with the municipalities of Ilbono, Arzana, Lanusei and Tortolì.

In the centre of the village, an old railway station made of granite, gives a feeling of ancient , particularly when it is reached by the “Trenino Verde”.

It's so important to visit Parco Carmine, situated in the road between Lanusei and Villagrande, full of  springs and covered by a dense vegetation of seculars holm oaks with pic-nic areas.

The territory of Elini is rich of olive trees, orchards, vineyards and high trees such as holm oaks, roveres and so on.

In its territory there are a lot of springs of pure water.

In the country there is a source that supplies every season and constantly the same amount of water. The parish church is dedicated to St. Gavino, instead the country church, located in the “Parco Carmine”, is dedicated to the “Madonna del Carmelo”.

The gastronomy offers typical desserts, roasts and hams.